Questo articolo è stato letto 199 volte

Regione Emilia Romagna – Delibera per l’attuazione dell’Intesa in materia di commercio su aree pubbliche.

La Regione Emilia Romagna con la delibera di giunta n. 1552 ha recepito il documento unitario della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 3/8/2016 in materia di commercio su aree pubbliche.

Nel documento  si forniscono ulteriori indicazioni interpretative, in coerenza con le vigenti disposizioni regionali in materia:

a) per quanto riguarda il calcolo dell’anzianità di impresa, di cui al punto 2 del succitato Documento unitario del 3 agosto 2016, si confermano i criteri di calcolo contenuti nella d.g.r. n. 1368 del 26 luglio 1999, ossia si imputa come propria a coloro che erano titolari di autorizzazione al 5 luglio 2012 tutta l’anzianità di attività maturata fino a quella data da tutti i precedenti titolari di un medesimo titolo abilitativo;

b) per quanto riguarda l’assegnazione dei posteggi nelle fiere, sia pluriennale che in occasione di ciascuna singola manifestazione, quanto contenuto nel punto 5 del Documento unitario del 3 agosto 2016 va coordinato con la previsione del quarto comma dell’art. 5 della l.r. 25 giugno 1999, n. 12, e pertanto sono da ritenersi azzerate le presenze di coloro che non hanno partecipato ad una fiera per tre anni consecutivi. Ne consegue che per la Regione Emilia-Romagna non si applica quanto previsto al citato punto 5 del Documento unitario e non sono utilizzabili i modelli allegati al medesimo denominati “Fac simile di bando pubblico per le assegnazioni di autorizzazione e concessioni di posteggio pluriennali nelle fiere” e “Domanda di partecipazione alla procedura di selezione per l’assegnazione di autorizzazione e concessione di posteggio pluriennali alle fiere”;

c) L’assegnazione pluriennale di posteggi liberi isolati, nei mercati e nelle fiere resta disciplinata dal punto 2 dell’allegato alla d.g.r. 1368/1999 e l’assegnazione di posteggi nelle fiere in occasione di ciascuna singola pagina 4 di 29 manifestazione rimane disciplinata dal punto 4 dell’allegato alla d.g.r. 1368/1999;

d) per quanto riguarda la tempistica per la pubblicazione dei bandi e la presentazione delle domande, di cui al punto 6 del Documento unitario (Tempistica bandi per il rilascio delle concessioni in scadenza nelle fiere, nei mercati e nei posteggi isolati), la pubblicazione avverrà dal 1° al 31 dicembre 2016 presso gli albi pretori e i siti internet degli enti locali territorialmente competenti (Comuni o Unioni di Comuni) e le domande saranno presentate dal 2 al 31 gennaio 2017;

Nel documento si legge inoltre che, verrà applicato, per le procedure di selezione di prossima scadenza di cui al punto 8 dell’Intesa della Conferenza Unificata del 5 luglio 2012 (Disposizioni transitorie), quanto previsto al punto 9 dell’Intesa stessa, in luogo delle modalità di pubblicizzazione dei posteggi liberi su aree pubbliche in assegnazione previste dall’allegato alla d.g.r. n. 1368 del 26 luglio 1999.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>