Questo articolo è stato letto 61 volte

Regione Sicilia – Obbligo di chiusura attività commerciali per cinque giorni l’anno

negozi

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato con segnalazione 11/5/2018 esprime il proprio parere in merito alle disposizioni dell’art. 29, comma 2, del disegno di legge n. 231/A recante “Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2018. Legge di stabilità regionale” che introduce limiti alla libertà di apertura degli esercizi commerciali.

L’AGCM ritiene che l’articolo 29  del disegno di legge, contemplando dei limiti all’esercizio di attività economiche e introducendo giornate di chiusura obbligatorie per gli esercizi commerciali, sia in contrasto con i principi di liberalizzazione sanciti in materia e conclude affermando che la reintroduzione di vincoli in materia di giornate di chiusura obbligatoria degli esercizi commerciali rappresenta un ostacolo al libero dispiegarsi delle dinamiche concorrenziali voluto dalla disciplina sia nazionale che comunitaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>