Questo articolo è stato letto 149 volte

Riforma della pubblica amministrazione – Il FOIA pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Con il decreto legislativo 2/5/2016, n. 97, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 132/2016 attuativo della riforma della pubblica amministrazione,  l’Italia adotta una legislazione sul modello del Freedom of Information Act.

I cittadini hanno ora diritto di conoscere dati e documenti in possesso della pubblica amministrazione, anche senza un interesse diretto.

Chiedere un documento sarà gratuito; un’amministrazione che rifiuta il rilascio di un documento dovrà motivarlo in maniera chiara.

Il cittadino che si oppone al rifiuto di un’amministrazione di rilasciare un’informazione potrà rivolgersi al responsabile della trasparenza o al difensore civico e, in ogni caso, al Tar.

Il FOIA potrà garantire la massima trasparenza della P.A. e la più ampia partecipazione dei cittadini, che possono esercitare un controllo democratico sulle politiche e le risorse pubbliche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>