Questo articolo è stato letto 27 volte

RIFORMA P.A. –  Nuovo silenzio assenso con la riforma Madia

La legge 7.8.2015, n. 124 (“Riforma Madia”) assume sicuramente rilevanza sotto vari profili, tra i quali spicca il fine acceleratorio dell’iter relativo al procedimento amministrativo.
Infatti, con la nuova ipotesi di silenzio assenso introdotta, il legislatore si propone di snellire e sveltire l’iter procedimentale ove sia necessaria l’acquisizione di assensi, concerti o nulla osta comunque denominati di amministrazioni pubbliche o gestori di beni e servizi pubblici.

Continua a leggere l’articolo

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>