Questo articolo è stato letto 62 volte

RISOLUZIONI MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Risoluzione n. 96211 del 19 giugno 2015 – Orari impianti stradali distribuzione carburanti
La risoluzione n. 96211 del 19 giugno 2015 reca precisazioni in materia di orari applicabili agli impianti stradali di distribuzione di carburanti.

Risoluzione n. 86321 del 9 giugno 2015– Quesito in materia di consumo sul posto per le imprese artigiane
La risoluzione n. 86321 del 9 giugno 2015 reca chiarimenti in merito ai limiti e alle modalità alle quali devono sottostare le imprese artigiane legittimate ad effettuare il consumo sul posto.

Risoluzione n. 85939 dell’8 giugno 2015 – Attività di massaggi rivolti al benessere della persona
La risoluzione n. 85939 dell’8 giugno 2015 reca chiarimenti in merito all’attività di massaggi rivolti al benessere della persona.
Nello specifico ribadisce che le attività di massaggi non riconducibili a quelle aventi finalità terapeutiche né a quelle eseguite sulla superficie del corpo umano, con lo scopo esclusivo o prevalente di migliorarne e proteggerne l’aspetto estetico modificandolo attraverso l’eliminazione o l’attenuazione degli inestetismi presenti e, invece, finalizzate al più generico mantenimento di una naturale condizione di “benessere”, in assenza di specifiche disposizioni legislative, non devono essere sottoposte a specifiche restrizioni all’esercizio, quali, ad esempio, il possesso del titolo abilitante alla professione di estetista, fatti salvi, in ogni caso, il rispetto delle generali norme igienico-sanitarie applicabili nonché ogni eventuale profilo demandato alle disposizioni regionali o comunali.

Risoluzione n. 79957 del 29 maggio 2015 – Attività di rilevazione prezzi sul punto vendita
La risoluzione n. 79957 del 29 marzo 2015 risponde al quesito se lo svolgimento, da parte di soggetti privati, dell’attività di rilevamento dei prezzi nei punti vendita della distribuzione organizzata possa essere considerato legittimo.

Risoluzione n. 79946 del 29 maggio 2015 – Richiesta parere su reintestazione autorizzazione commercio ambulante e successivo subingresso.
La risoluzione n. 79946 del 29 maggio 2015 risponde al quesito se sia necessario o meno procedere alla reintestazione dell’autorizzazione per il commercio ambulante da parte del precedente proprietario, stante il successivo trasferimento della proprietà per atto tra vivi in capo al nuovo proprietario che è stato anche l’ex conduttore per contratto di affitto di ramo d’azienda.

Risoluzione n. 69837 del 18 maggio 2015 – D.P.R. 6 aprile 2001, n. 218 – Quesito in materia di vendite sottocosto
La risoluzione n. del 69837 del 18 maggio 2015 reca chiarimenti sulle modalità di indicazione dello sconto applicato in caso di vendite sottocosto e in particolare risponde al quesito se il prezzo iniziale, lo sconto applicato ed il prezzo finale devono essere indicati anche nei volantini e nel materiale pubblicitario.

 

Per approfondire:  La raccolta delle principali risoluzioni emanate dal Ministero dello sviluppo economico anni 2014 – 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>