Questo articolo è stato letto 3 volte

Roma: ordinanza contro l’abuso notturno di alcol

Sempre da Roma, il sindaco ha firmato un’ordinanza contro l’abuso notturno di alcol in centro e nelle altre zone della movida che impone, in via sperimentale, i nuovi limiti alla vendita e alla somministrazione di alcolici per il periodo compreso tra il 17 gennaio e il 28 febbraio 2009.
Tutti i giorni della settimana, dunque, valgono queste regole:
1) i venditori al dettaglio a qualsiasi titolo (anche artigiani o industria) non possono vendere alcolici al dettaglio dalle 21 fino a chiusura esercizio.
2) Chi è autorizzato alla somministrazione di alimenti e bevande, compresi i circoli privati, non può somministrare o vendere alcolici per l’asporto o il consumo fuori dal locale – dalle 21 fino alla chiusura.
3) Gli stessi esercizi del punto 2 (autorizzati alla somministrazione, compresi i circoli privati) non possono somministrare sulla propria superficie, alcolici dalle 2 di notte fino alla chiusura.

>> Testo dell’ordinanza

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>