Questo articolo è stato letto 1 volte

SCIA: ulteriori modifiche

La legge 12 luglio 2011, n. 106 recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 13 maggio 2011, n. 70, concernente Semestre Europeo – Prime disposizioni urgenti per l’economia”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 160 del 12 luglio 2011, ha modificato ancora una volta il comma 1, dell’art. 19 della legge n. 241/1990, che è ora così formulato: “La segnalazione, corredata delle dichiarazioni, attestazioni e asseverazioni nonché dei relativi elaborati tecnici, può essere presentata mediante posta raccomandata con avviso di ricevimento, ad eccezione dei procedimenti per cui è previsto l’utilizzo esclusivo della modalità telematica; in tal caso la segnalazione si considera presentata al momento della ricezione da parte dell’amministrazione”. E’ stato pertanto fatto salvo il procedimento automatizzato, in vigore dal 29 marzo 2011, che prevede l’invio della SCIA solo con modalità telematica.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>