Questo articolo è stato letto 4 volte

Stabilizzazione finanziaria: pubblicata la legge di conversione

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 216 del 16 settembre 2011 è stata pubblicata la legge n. 148 del 14 settembre 2011, recante la conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, che contiene ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo. 

La nuova legge contiene disposizioni per la stabilizzazione finanziaria e per il contenimento della spesa pubblica al fine di garantire la stabilità del Paese con riferimento all’eccezionale situazione di crisi internazionale e di instabilità dei mercati e per rispettare gli impegni assunti in sede di Unione Europea, nonché di adottare misure dirette a favorire lo sviluppo e la competitività del Paese e il sostegno dell’occupazione.

Tra queste misure dirette allo sviluppo e alla competitività, si segnalano le novità contenute nell’art.3 che dispone l’abrogazione delle indebite restrizioni all’accesso e all’esercizio delle professioni e delle attività economiche.

Si evidenzia che la legge di conversione, nell’art.3, ha introdotto il comma 11-bis che dispone  «  In  conformita’  alla   direttiva   2006/123/CE   del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2006, sono invece esclusi dall’abrogazione delle  restrizioni  disposta  ai  sensi  del comma 8 i servizi di taxi e noleggio con  conducente  non  di  linea, svolti esclusivamente con veicoli categoria M1, di cui all’articolo 6 del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59».

L’Anci ha emanato una nota di lettura  sulle norme che interessano i comuni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>