MAGGIOLI EDITORE - Ufficio commercio


Trasferimento dell'attività di sala giochi

Nel caso in cui un'attivitā di sala giochi venga trasferita in nuovi locali, il trasferimento implica l'obbligo del gestore di rispettare comunque il divieto regolamentare dei limiti distanziomemetrici dai luoghi sensibili. Tali limiti  troveranno applicazione con riguardo a tutti gli apparecchi di gioco lecito di cui si richiede l?installazione nei nuovi locali, essendo del tutto irrilevante che alcuni apparecchi fossero giā stati utilizzati in passato dal titolare nei precedenti locali in cui era stata svolta l?attivitā prima del trasferimento. >> Vedi la sentenza

www.ufficiocommercio.it