Questo articolo è stato letto 122 volte

Sulla legittimazione a stare in giudizio dinanzi al Giudice di Pace in ipotesi di opposizione all’ordinanza-ingiunzione ex l. 689/1981

Articolo di Domenico Trombino

SUAP

Le controversie in tema di sanzioni amministrative, per opposizione ad ordinanzaingiunzione, sono regolate dal rito del lavoro, ove non diversamente previsto, e sono attribuite al giudice di pace del luogo in cui è stata commessa la violazione, competente per materia, con il limite di valore di cui alle lettere a) e b) dell’art. 6, comma 5, del decreto legislativo 01/09/2011, n. 150, in epigrafe Disposizioni complementari al codice di procedura civile in materia di riduzione e semplificazione dei procedimenti civili di cognizione, ai sensi dell’articolo 54 della legge 18 giugno 2009, n. 69.

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>