Questo articolo è stato letto 3 volte

Valle d’Aosta: approvazione delle direttiva per il rilascio di autorizzazioni alla somministrazione di alimenti e bevande

Con la deliberazione n. 122 del 25 gennaio 2008, la Regione Valle d’Aosta ha approvato le direttive generali per la fissazione, da parte dei Comuni, dei criteri di programmazione per il rilascio delle autorizzazioni agli esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, in attuazione dell’articolo 8, comma 2, della Legge regionale 3 gennaio 2006, n. 1.  
Le direttivie individuano le singole e specifiche attività che possono essere svolte nell’ambito degli esercizi di somministrazione e le denominazioni degli esercizi;
le disposizioni generali concernenti gli orari di apertura e di chiusura al pubblico degli esercizi di somministrazione e di quelle applicative relative al rilascio delle autorizzazioni temporanee;
le direttive generali alle quali devono attenersi i Comuni per la determinazione dei criteri di programmazione per il rilascio delle autorizzazioni all’esercizio della somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, anche a carattere stagionale; 
le disposizioni volte alla prevenzione dell’abuso di sostanze alcoliche.

>> Delibera Giunta regionale 25/1/2008, n. 122Approvazione delle direttive generali per la fissazione, da parte dei Comuni, dei criteri di programmazione per il rilascio delle autorizzazioni agli esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, ai sensi dell’articolo 8, comma 2 della legge regionale 3 gennaio 2006, n. 1 (B.U.R. 6/2/2008, n. 9)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>