Accesso procedimentale, semplice e generalizzato: il gioco delle tre carte?

Articolo di Domenico Trombino

Il c.d. “accesso civico generalizzato realizza definitivamente la “P.A. casa di vetro”?

Sul tema trasparenza amministrativa, il punto di svolta del nostro ordinamento giuridico, si sa, è rappresentato dalla legge 7 agosto 1990, n. 241, in epigrafe Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi, con riferimento alla quale si parlò per la prima volta di “P.A. casa di vetro”, date le previsioni sul diritto d’accesso, e non solo, ivi contenute, volte a rendere conoscibile all’esterno l’agire amministrativo.

L’enfasi retorica di detta espressione oggi appare a tutti esagerata per l’epoca.

 

>> Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.