Attività di autoriparazione

Il Ministero dello sviluppo economico con circolare 23/5/2018 fa seguito alla precedente del  9 gennaio 2018, con la quale erano state fornite le prime indicazioni in ordine alla corretta applicazione della normativa sull’attività di autoriparazione, per approfondire la materia allo scopo di fornire elementi utili ai fini di una chiara comprensione delle disposizioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.