Questo articolo è stato letto 11 volte

Carburanti: illegittime le distanze minime tra distributori

La Corte di Giustizia, con sentenza C-384/08 dell’11 marzo 2010, ha sostenuto che una normativa nazionale non può prevedere distanze minime tra distributori di carburanti, in quanto in contrasto  con gli artt-43 e 48 del Trattato CE.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *