Questo articolo è stato letto 987 volte

Distanze minime delle sale da gioco dai “luoghi sensibili”

 

La Corte costituzionale ribadisce la validità delle leggi regionali che, perseguendo l’obbiettivo della riduzione della ludopatia, impongono distanze minime delle sale da gioco dai cc.dd. luoghi sensibili.

 

Consulta la decisione della Corte Costituzionale

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *