Esportazione o trasferimento di armi da sparo per finalità commerciali, espositive, per riparazione o valutazione

Sulla Gazzetta Ufficiale del 3/10/2016 è stato pubblicato il DM dell’Economia e delle Finanze 14/9/2016 recante “Modalita’ per assicurare l’effettiva uscita dal territorio dello Stato, mediante l’uscita dal territorio doganale dell’Unione europea, delle armi, loro parti e componenti essenziali e munizioni destinate all’esportazione nonche’ per disciplinare l’esportazione o il trasferimento temporaneo di armi comuni da sparo, per uso sportivo o di caccia, per finalita’ commerciali ai soli fini espositivi durante fiere, esposizioni, mostre, o di valutazione e riparazione”.

Il decreto, all’articolo 8, si occupa di esportazione o trasferimento di armi comuni da sparo per finalità commerciali, espositive, per riparazione o valutazione

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.