Questo articolo è stato letto 422 volte

IL CASO – commercio area pubblica – concessioni – rinnovo – consiglio di Stato

L’avviso pubblico di rinnovo delle concessioni di suolo pubblico emesso in data 30/12/2020 in applicazione dell’art.181, comma 4-bis, D.L. 34/2020 convertito nella legge 77/2020, del Decreto del Ministero dello sviluppo economico del 25/11/2020 e della DGR 1835/2020 indicava quale termine di conclusione dei procedimenti il 30/06/2021. Entro questa data per diversi operatori si era provveduto alla verifica del possesso dei requisiti. Alla luce dell’art.56-bis del D.L. 73/2021 convertito nella L. 106/2021 si è inteso comunque di poter procedere al rilascio delle concessioni entro il termine del 31/03/2022. Non si è però provveduto ad adottare alcun atto di modifica dell’avviso emesso in data 30/12/2020. Si chiede pertanto se è possibile redigere e consegnare agli operatori le nuove concessioni nei termini del 30/3/2022 .

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

PER APPROFONDIRE 

 

DISCIPLINA DEL COMMERCIO E DEI SERVIZI

Trimestrale di aggiornamento normativo e pratica professionale


Scopri il Nuovo Numero
 Scarica il Sommario

Non conosci questo Periodico? Scarica GRATIS un Fascicolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *