Questo articolo è stato letto 212 volte

IL CASO – commercio su area privata – settori merceologici, promiscuità

Si desidera estendere l’attività di un esercizio di vicinato anche alla vendita di prodotti del settore non alimentare, nel caso si tratta di fiori e piante da arredamento. È possibile vendere qualsiasi tipo di fiori e piante da arredamento o sono previste limitazioni e/o autorizzazioni in merito?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *