Questo articolo è stato letto 399 volte

IL CASO – commercio su area pubblica – itinerante – comune competente

Come è noto la legge 145 del dicembre 2018 ha modificato la normativa applicabile al commercio su aree pubbliche, sottraendolo dall’applicazione del decreto legislativo 59/2010. A chi scrive interessa in particolare l’abrogazione dell’art.70 che apportava due importanti modifiche all’articolo 28 del decreto legislativo 114/1998.

Si chiede pertanto se, con l’abrogazione delle modifiche, ai fini della tutela della concorrenza e per evitare vizi di competenza, si debba tornare ad applicare l’originaria stesura dell’art.28 e quindi in particolare:
– Le autorizzazioni itineranti devono essere rilasciate in base comma 4 originaria stesura dai comuni sede delle società o dal comune di residenza in caso di ditta individuale

– Le autorizzazioni itineranti debbano essere rilasciate ai soli soggetti indicati al comma 2.

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

Immagine34

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *