IL CASO – commercio su area pubblica – posteggi – assegnazione

Nel mercato settimanale ci sono circa nove posteggi riservati ai produttori agricoli, previsti nel nostro Regolamento e nel piano del commercio (approvato con delibera di C.C. del 2000), che però non sono mai stati assegnati con formale atto di concessione. In ogni edizione del mercato l’operatore della vigilanza procede con la spunta. Per procedere ad una assegnazione occorrerebbe un bando pubblico. Quali sono le procedure da adottare e i criteri per la graduatoria? Prima del bando immagino serva una modifica dell’ormai superato Regolamento. E’così?

>> Leggi la risposta dei nostri esperti

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.