Questo articolo è stato letto 602 volte

IL CASO – commercio su area pubblica – rinnovo concessioni – DURC

Nel Nostro Comune si sta provvedendo, come per legge, al rinnovo delle autorizzazioni per il commercio si aree pubbliche in scadenza. sono stati contattati tutti gli operatori per il commercio su aree pubbliche e tra i vari requisiti richiesti dal Comune, vi è la richiesta del Durc che accerti la regolarità contributiva dei commercianti. Devo constatare purtroppo che alcuni di essi hanno un DURC irregolare. Si chiede: come deve comportarsi il Comune? Possono procedere lo stesso al rinnovo o devo negare l’autorizzazione e far decadere il diritto al rinnovo al commerciante non in regola? In poche parole il DURC regolare è requisito obbligatorio?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

TI CONSIGLIAMO

Il commercio al dettaglio sulle aree pubbliche e demaniali: concessioni, rinnovi, controlli e sanzioni - Pacchetto scaricabile in formato zip

Il commercio al dettaglio sulle aree pubbliche e demaniali: concessioni, rinnovi, controlli e sanzioni - Pacchetto scaricabile in formato zip

Saverio Linguanti, 2021, Maggioli Editore
Guida operativa completa sulle concessioni di suolo pubblico compreso le concessioni demaniali, il loro rinnovo, e sulla collegata regolamentazione delle attività di commercio, somministrazione su aree pubbliche ed esercizio di attività artigianali.

70,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *