IL CASO – commercio su area pubblica – spuntisti – esenzione

Si chiede se il Decreto Ristori (art. 9-ter della L. 176 del 18 dicembre 2020 di conversione del decreto ristori n. 137/2020), che ha esteso l’esenzione dal pagamento del canone di occupazione di suolo pubblico per il primo trimestre del 2021 anche a favore dei titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l’utilizzazione temporanea del suolo pubblico per l’esercizio del commercio su aree pubbliche di cui al decreto legislativo 114/1998, può essere applicato anche agli operatori commerciali che partecipano ai mercati settimanali in spunta.

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *