IL CASO – corsi di cucina – attività libera

» Quesito

Una ditta già titolare di un attività di commercio al dettaglio di prodotti misti (alimentari e non) chiede quali adempimenti siano necessari al fine di avviare un’attività avente ad oggetto l’organizzazione di corsi di cucina/cake design da tenersi in un locale attiguo alla sede dell’attività di commercio, con accesso a numero chiuso.

» Risposta

Si tratta di attività libera e quindi non necessita di alcun tipo di autorizzazione, sarà invece indispensabile l’iscrizione al registro delle imprese o se già iscritto l’aggiunta di tale attività.  Si rammenta che i prodotti eventualmente cucinati sul posto durante i corsi non potranno essere oggetto di somministrazione. E’ opportuno verificare con ASL gli aspetti igienico sanitari

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.