Questo articolo è stato letto 119 volte

IL CASO – distributore automatico – bevande alcoliche – requisiti

Si chiede di conoscere se un soggetto, già titolare di autorizzazione per la vendita di generi di monopolio a far data dal 2001, sia, altresì, legittimato e quindi in possesso dei requisiti necessari, per la vendita all’interno del medesimo esercizio di bevande alcoliche. Nello specifico è pervenuta allo scrivente ufficio SCIA per l’installazione di un distributore automatico di bevande alcoliche all’interno di una tabaccheria. Si chiede, pertanto, di sapere se in tal caso è indispensabile la previa acquisizione del requisito professionale di cui all’art. 71 del D.Lgs n. 59 del 2010 e ss.mm. e ii.

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *