IL CASO – Estetista – onicotecnica – unghie artificiali

Si chiede di conoscere se l’attività di ricostruzione unghia mediante l’uso di gel sia da considerare attività liberamente svolta oppure sia necessario possedere la qualifica di estetista .
Nel caso in esame tale attività sarebbe esercitata in un esercizio di acconciatore e , secondo il regolamento comunale, in tali esercizi è possibile esercitare, senza ulteriori titoli, l’attività di manicure.

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.