IL CASO – occupazione suolo – provvedimento – competenza

» Quesito

Si chiede di sapere se il provvedimento del sindaco o del prefetto (ordinanza) da emettere ai sensi dell’art. 3, comma 16, della Legge 15 luglio 2009, n. 94, “…per il ripristino dello stato dei luoghi a spese degli occupanti e, se si tratta di occupazione a fine di commercio, la chiusura dell’esercizio fino al pieno adempimento dell’ordine?”, nel caso di competenza comunale debba essere a firma diretta del SINDACO o a firma del DIRIGENTE COMUNALE competente. Grazie.

» Risposta

Gli atti indicati nel quesito rientrano fra gli atti di gestione e quindi nella competenza del responsabile del servizio. Il Sindaco viene indicato come soggetto che identifica l’Ente e non la figura competente all’emissione del provvedimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.