IL CASO – pubblica riunione – comunicazione – risposta

» Quesito

In base alla normativa vigente quando ricorre l’obbligo di comunicazione alla Questura ex art. 18 T.U.L.P.S. 773/31? nel caso di specie – concerto in area pubblica con pagamento biglietto ecc capienza 1.500 persone – il SUAP ha invitato l’organizzatore ha formalizzare tale adempimento, al quale per tutta risposta la Questura avrebbe risposto che dato che l’autorizzazione è comunale non è necessario. Grazie

» Risposta

L’articolo 18 del TULPS prevede che “I promotori di una riunione in luogo pubblico o aperto al pubblico (la Corte Costituzionale ha stabilito con sentenza n. 27/1958 l’illegittimità di questo articolo nella parte relativa alle riunioni che non si tengono in luogo pubblico) devono darne avviso, almeno tre giorni prima, al Questore; riteniamo che la risposta del Questore sia da interpretare nel senso che nel caso in esame trattasi di spettacolo pubblico da assoggettare ad artt. 68 e 80 TULPS anzichè art.18 tulps. Si rinvia anche alla lettura della circolare Piantedosi del 18 luglio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.