IL CASO – somministrazione – attività gratuita – catering

Un comitato elettorale appositamente costituito per le prossime imminenti elezioni vuole somministrare birra, bevande e alimenti in generale durante il periodo della campagna elettorale. La somministrazione avverrebbe in locali commerciali che già ospitavano un pubblico esercizio adesso chiuso. E’ ammesso l’esercizio di tale attività? Ovviamente gli alimenti e bevande verrebbero somministrati a chiunque e la somministrazione verrebbe gestita da un soggetto già titolare di un pubblico esercizio in altro luogo.

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *