Questo articolo è stato letto 282 volte

IL CASO – somministrazione – impianto carburanti – deroga

Il Dpcm 11 marzo 2020, all’art. 1 comma 2 riporta testualmente “… Restano, altresì, aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situati lungo la rete stradale, autostradale…” Domanda: il bar di un distrubutore carburanti situato nel centro abitato del paese, può statre aperto?

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *