IL CASO – somministrazione – orario – sanzioni

Tramite il regolamento comunale, ad un pubblico esercizio, l amministrazione comunale ha applicato una riduzione di orario causa sanzioni, segnalazioni di schiamazzi e disturbo fino a tarda ora. In caso di subentro, come è successo, a tale attività da parte di un soggetto diverso, è possibile assoggettare l?attività di questo ultimo alla stessa limitazione, o essendo attività nuova , partita iva diversa, tale assoggettamento non può avvenire.

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.