IL CASO – Somministrazione – Vendita per asporto

Il titolare di una attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (bar, ristorante, pizzeria) chiede se è possibile vendere prodotti semilavorati in particolare impasto pizza a privati o gestori di attività similari che si recano presso il suo esercizio.

E’ necessario presentare una ulteriore NIA sanitaria dove indicare le eventuali modalità di confezionamento dei prodotti venduti, e SCIA per la vendita di prodotti alimentari (semilavorati)

 

>> Leggi la risposta dei nostri esperti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.