Questo articolo è stato letto 155 volte

IL CASO – spettacolo viaggiante – agibilità – SCIA

Il Suap ha ricevuto due diverse istanze relative 1) ad un teatrino di burattini con posti a sedere su area pubblica per la quale è già stata rilasciata concessione occupazione e 2) un’area privata gonfiabili per bambini. Entrambe le istanze hanno una durata superiore alle 24 ore. Rientrano nella semplificazione di cui all’art. 38bis del DL 76/2020 o serve CCVLPS e seguente autorizzazione? Nel caso trovi applicazione la scia ex art.38bis del DL 76/2020, dal momento che lo sportello Suap dispone di solo personale amministrativo e non di personale tecnico, può ritenersi valido un passaggio in CCVLPS per l’acquisizione del parere finalizzato al solo accertamento di requisiti e presupposti richiesti dalla legge ai fini della validità della SCIA quindi senza successivo provvedimento autorizzatorio?

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *