IL CASO – spettacolo viaggiante – corretto montaggio – abilitazione personale

» Quesito

Con riferimento all’art.5 comma 7 del DM 16 Giugno 2008 come modificato dal DM 31 Gennaio 2013, sono previsti dei corsi di aggiornamento obbligatori per gli esercenti attività di spettacolo viaggiante e con quale periodicità?

» Risposta

La possibilità per i gestori delle attività spettacolari di dichiarare il corretto montaggio della propria attrazione è previsto, in origine, dall’articolo 6 comma 3 del DM 18 Maggio 2007, il quale rinvia ad un apposito corso di formazione le cui modalità di svolgimento sono stabilite con decreto del Ministero dell’interno. Il Ministero appunto si è espresso al riguardo con il DM 16 Giugno 2008 indicando il percorso formativo per ottenere l’idoneità alla redazione della certificazione di corretto montaggio. In tale decreto, e per quanto a nostra conoscenza neppure in altre disposizioni, non ci risulta che siano stati previsti corsi formativi periodici che l’interessato debba frequentare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.