IL CASO – spettacolo viaggiante – SCIA – licenza

Nel caso un soggetto, titolare di licenza per lo spettacolo viaggiante, sia in possesso di autorizzazione temporanea per l’occupazione di suolo pubblico, potrà avviare l’attività con S.C.I.A. per manifestazione con capienza inferiore a 200 persone e che termina entro le ore 24.00? I controlli sui requisiti morali, in linea generale, devono essere svolti o si considerano già assolti, valutato che il soggetto è già titolare di autorizzazione di Polizia, ai sensi dell’art. 69 del T.U.L.P.S.? In caso il controllo sui requisiti sia dovuto, quale atto dovrà essere richiesto?

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.