Questo articolo è stato letto 109 volte

IL CASO – spettacolo viaggiante – subingresso – procedura

Il titolare di attività spettacolo viaggiante, vorrebbe traferire l’attività alla figlia, per un periodo limitato e con comodato d’uso gratuito. Considerato che la materia trattata è nuova per la Scrivente, si chiede di sapere, possibilmente in modo dettagliato, quali sono gli adempimenti da parte del Titolare e quali da parte dell’Ufficio Comunale.

 

 Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *