Questo articolo è stato letto 154 volte

IL CASO – trattenimento – festival

Un’associazione culturale intende organizzare un Festival dell’Improvvisazione nella musica e nelle arti allestendo delle aree sceniche a guisa di set cinematografico presso un anfiteatro di proprietà comunale e nell’area di competenza di un ristorante del lungomare che vedrà coinvolti artisti di ogni provenienza previa prenotazione. Il Festival si svolge in 5 giornate in orario serale. Sulla base delle informazioni fornite si richiede di sapere se è necessaria la richiesta di autorizzazione art.68 TULPS, relazione tecnica, planimetria e piano sicurezza asseverati da tecnico.

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

NON SEI ANCORA ABBONATO A UFFICIOCOMMERCIO.IT?
CLICCA QUI PER AVERE INFORMAZIONI SULL’ ABBONAMENTO

Richiedi una password di prova gratuita per 10 giorni

Potrai consultare gratuitamente

  • Tutte le novità di giornata per un aggiornamento professionale costante e immediato
  • Analisi, commenti e pareri dei migliori esperti in materia
  • Tutta la documentazione giuridica e normativa aggiornata quotidianamente
  • L’Esperto risponde
  • Rassegna stampa
  • Raccolte tematiche
  • Channel
  • E-book
  • Newsletter quotidiana e quindicinale

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *