Istruttori di tiro: autorizzazione di polizia triennale

Il Ministero dell’Interno, come precisato in una nota diramata dalle prefetture, ha precisato che la licenza per esercitare l’attività di direttore e/o istruttore di tiro (art.31 della legge 110/1975) era e rimane un’autorizzazione di polizia con validità triennale ai sensi del novellato art.13 del TULPS.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.