La fase avanzata dell’istruttoria endoprocedimentale (e oltre)

Siamo nell’ambito del procedimento propriamente inteso, segnatamente nella fase avanzata della sua istruttoria.

Nel mirino del “semplificatore” sono caduti, da ultimo, anche il preavviso di rigetto e l’attività consultiva endoprocedimentale fra soggetti pubblici.

 

Art. 10-bis

Comunicazione dei motivi ostativi all’accoglimento dell’istanza

modifica e integrazione comma 1, parag. 3, 4, 5 dall’interruzione alla sospensione dei termini del (sub) procedimento e motivazione limitata ai motivi ulteriori
Art. 21-octies

Annullabilità del provvedimento

modifica e integrazione comma 2 esclusione provvedimento adottato in violazione dell’articolo 10-bis

 

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *