La scure della Consulta sul Codice del Commercio della Puglia

Nel tormentato contenzioso fra Stato e Regioni in materia di riparto di competenze della potestà legislativa su tutela della concorrenza e commercio e a meno di un mese dal referendum costituzionale proprio sulla modifica del Titolo V^ della Costituzione, la Corte Costituzionale boccia un’altra legge regionale.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.