LA SENTENZA – Somministrazione di alcolici – Chiusura del locale

Commento di Vincenzo Staiano

Il TAR Lazio ha ritenuto che la mancanza di un verbale dal quale risulti quanto riscontrato dagli agenti (della polizia municipale, ndr) al momento del sopralluogo, non consente di ritenere accertato il presupposto per l’emissione dell’ordine di chiusura, ovvero la somministrazione illecita di bevande alcoliche dopo l’orario consentito (le ore 2,00 al tempo dei fatti).

>> Continua a leggere la decisione del TAR

>> Continua a leggere il commento

 

>> CONSULTA L’ARCHIVIO SENTENZE

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.