Questo articolo è stato letto 15 volte

Lombardia: progetto di legge sulla somministrazione assistita delle imprese artigiane

Nella Regione Lombardia il 29 gennaio scorso è stato presentato il progetto di legge n. 0369 “ Somministrazione assistita delle imprese artigiane”. Lo scopo della legge è soddisfare un’esigenza che si è manifestata, negli ultimi anni, nel mercato alimentare delle imprese artigiane che svolgono la cosiddetta “somministrazione non assistita” dei loro prodotti. Per tali tipologie di attività, non esiste alcuna regolamentazione legislativa, sia a riguardo alle concrete modalità di svolgimento della somministrazione, sia in merito agli orari di apertura e chiusura delle attività. Tale carenza è causa di incertezza operativa e di frequenti contenziosi tra gli imprenditori artigiani e le autorità preposte alla vigilanza. Due sono gli obiettivi della legge: “ regolamentare il concetto di “somministrazione non assistita” e la necessità di definire, secondo principi di equità, gli orari delle attività artigiane che svolgono produzione e somministrazione non assistita che fino ad ora non erano sottoposte ad una disciplina di carattere generale.” 

>> Progetto di legge Lombardia 29/1/2009 n. 369
La somministrazione non assistita delle imprese artigiane

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *