Questo articolo è stato letto 11 volte

Noleggio con conducente: trasporto dei clienti delle attività ricettive

Si segnala questo interessante parere del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, indirizzato alla Federnoleggio, nel quale si sostiene (come più volte anche sostenuto nei quesiti giunti in materia alla redazione) che per le categorie imprenditoriali ( strutture alberghiere) che – in funzione della propria specifica vocazione d’impresa – trasportino la propria clientela da e per mete specifiche, ubicate all’interno del territorio comunale di appartenenza ( una stazione ferroviaria, un porto, una stazione di bus, un aeroporto, uno stabilimento od una spiaggia per la balneazione, un impianto sciistico), non vi è pratica incidenza economica, da far risalire neppure alla cosiddetta contrattazione a titolo gratuito, che pure tra cliente ed imprenditore avrebbe senz’altro natura economica ….sicché appare non controvertibile considerare tale trasporto come di cortesia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *