Questo articolo è stato letto 6 volte

Sicilia: disciplina relativa alla CIA (comunicazione inizio attività)

Due Circolari della Regione Siciliana attraverso le quali l’Ente disciplina alcune procedure. Con la prima, la n.3 del 1° ottobre 2009, la Regione modifica quanto già esplicitato con una precedente Circolare le n. 10/2008 in merito alla disciplina relativa alla CIA (comunicazione inizio attività) che per gli esercizi di vicinato per la vendita di prodotti non alimentari fissava l’inizio d’attività decorsi trenta giorni dalla CIA.
Con la nuova Circolare ritiene sufficiente, per tali esercizi, la presentazione della CIA per dare inizio all’attività, decadono quindi i trenta giorni.
Con la seconda Circolare, la n.4 dell’8 ottobre 2009, la Regione dà avvio alle procedure per la nomina dei Commissari ad acta in quei comuni che non si sono dotati di programmazione urbanistico-commerciale come previsto dall’art. 5, comma 5 legga legge regionale n. 28/1999.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *