Somministrazione – Modifica orari estesa ai distributori automatici

Deve essere sospesa in via monocratica l’ordinanza n. 66 del 12 giugno 2020 del Sindaco di Palermo non contingibile ed urgente ai sensi dell’art. 50 comma 7 bis, d.lgs. n. 267 del 2000, che ha disposto, nella fase di emergenza Covid-19, la modifica degli orari di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche di qualsiasi gradazione per prevenire situazioni di aggregazione serale/notturna e il conseguenziale disturbo della quiete e del riposo, essendo condivisibili i profili che evidenziano, in sostanza – in relazione alla finalità essenziale perseguita dall’impugnata ordinanza – la non ragionevole estensione del previsto divieto anche ai distributori automatici di bevande alcooliche.

 

Consulta la SENTENZA

 

Fonte: www.giustizia-amministrativa.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.