MAGGIOLI EDITORE - Ufficio commercio


IL CASO - Procedimento amministrativo - SCIA - integrazioni

Si richiede la corretta interpretazione dell’art. 19 della legge n. .241/1990, comma 3. La norma prevede che, decorso il termine da parte del privato per adottare le misure necessarie a conformare l’attività alla normativa vigente (nel caso specifico assenza di conformità edilizia), l’attività si intende vietata. Significa che la scia di inizio attività si intende archiviata (cioè non produce più effetti e il procedimetno si intende concluso) e il privato deve eventualmente presentarne un’altra?

 

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI


www.ufficiocommercio.it