MAGGIOLI EDITORE - Ufficio commercio


IL CASO - ascensore - messa in esercizio - verifica straordinaria

Un Amministratore di Condominio presenta ad aprile 2019 richiesta di rilascio numero di matricola di un ascensore (DPR 162/99), per il quale allega dichiarazione di conformit√† CE datata 20/12/2004 e sulla quale √® dichiarato che il collaudo finale ha avuto esito positivo il 19/03/2003. Tenuto conto che – secondo la circolare MISE prot. 0069816 del 24/04/2013 – la tardiva trasmissione della documentazione al Comune non rileva ai fini del rilascio del numero di matricola sempre che il collaudo sia avvenuto nei termini (30.09.2002), in tal caso come ci si deve comportare? Occorre acquisire un verbale di verifica straordinaria come previsto dalla circolare MISE (fatto salvo che il certificato di collaudo doveva essere emesso entro il 30.09.2002) oppure occorrono altre dichiarazioni “aggiornate”?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI


www.ufficiocommercio.it