Questo articolo è stato letto 24 volte

Tar Veneto: contingentamento numerico dei pubblici esercizi

Con ordinanza n. 29/2009 del 14 gennaio 2009, il Tar del Veneto rimette alla Corte costituzionale l’articolo 38 della l.r. 27/2007 che disciplina l’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.
Il Collegio ritiene che "una norma regionale non possa avere l’effetto di convalidare, rendendolo applicabile in via transitoria, un provvedimento amministrativo comunale emanato successivamente al 1° gennaio 2007, che reintroduce il contingentamento numerico dei pubblici esercizi, perché in tal modo trascende i limiti della propria competenza legislativa in materia di commercio invadendo quelli statali in materia di tutela della concorrenza."

>> TAR Veneto, 14 gennaio 2009, n. 29

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *