Utilizzo della legna da ardere per la cottura dei cibi nei forni dei pubblici esercizi: rischi sanitari

Articolo di Daniela Tedoldi

Si tratta di un argomento poco conosciuto ma non per questo di poca importanza: si tratta delle caratteristiche della legna da ardere utilizzata per i forni a legna delle pizzerie e per i “foconi” delle griglie di cottura in uso presso esercizi pubblici.

Si sono infatti intensificati i controlli da parte dei vari organi di polizia finalizzati alla verifica del rispetto della normativa sull’igiene degli alimenti, sui rifiuti, ed in particolare dei sottoprodotti e dei combustibili, ed in misura secondaria relativi alla rintracciabilità dei biocombustibili legnosi.

 

>> Continua a legger l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.