Varianti per insediamenti produttivi: i poteri del Consiglio Comunale

di Giuseppe Sciscioli

 

La recente sentenza n. 4151 del 6 agosto scorso emessa dalla quarta sezione del Consiglio di Stato contribuisce a tracciare un solco netto nell’ambito della tormentata querelle relativa ai poteri ed alle competenze dei Consigli Comunali in sede di approvazione di una variante urbanistica per insediamenti produttivi, richiesta da un’azienda ed istruita dal SUAP  (sportello unico per le attività produttive) del Comune.

 

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.