Questo articolo è stato letto 184 volte

IL CASO – Piscina – Gestione – Trattenimento

piscina

❓ L’impresa privata che gestisce la piscina comunale previa la licenza TULPS ha inoltrato anche una richiesta per aprire alcune serate nell’ambito del periodo della piscina, ma con orario serale-notturno, un servizio di discoteca all’aperto, nell’ambito del contesto della piscina stessa. L’ufficio tecnico ha verificato che non vi è la compatibilita’ urbanistica con il vigente PRG. Esistono norme che consentono di procedere in deroga, vista la temporaneita’, oppure no? La CCVLPS con il parere dovuto può esprimersi in merito?

 

Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

 

 

Ti consigliamo il VOLUME

manuale

Manuale delle attività commerciali ed artigianali

di Saverio LinguantiDaniela Paradisi

Il volume offre un quadro completo ed esaustivo della disciplina amministrativa sul commercio – sia nelle forme tradizionali che nelle varie forme speciali – e sulle attività artigianali, sulla base dei principi fondamentali che il legislatore nazionale ha approvato negli ultimi anni.

acquista_ora

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>